Uno dei più forti strumenti anti-furto di iPhone è scomparso

0
62749

Uno dei più forti strumenti anti-furto di iPhone è scomparso

Apple sembra aver bocciato la sua attivazione blocco strumento di controllo, che ha permesso la gente per verificare se un iPhone usato o iPad stanno per acquistare potrebbero essere stati potenzialmente rubati.

Visitando il verificare l’intervento di blocco Stato homepage ora gira su un errore 404. Apple ha inoltre non menziona più lo strumento in un relativo pagina di supporto , il che rende apparentemente non a caso da parte del gigante tecnologico, secondo Mac Rumors .

Introdotto come parte di iOS 7 nel 2014, l’attivazione di blocco è stato aggiunto al iCloud di “Trova il mio iPhone ” caratteristica, consentendo agli utenti di bloccare il loro dispositivo, se è scomparso ed evitare che venga cancellato – il che rende efficacemente inutile nelle mani di un ombroso rivenditore e notevolmente abbassando i tassi di furto.

L’attivazione del blocco

Per chiarezza, la funzione di attivazione di blocco si è ancora disponibile per i cellulari fuori luogo.

Ciò che sembra essere andato è la pagina web di stato verificare l’intervento di blocco, che ha permesso coloro che sono interessati all’acquisto di un dispositivo iOS utilizzata per collegare il numero di serie o il numero IMEI per assicurarsi che non stava usando attivazione Lock – impedendo loro di comprare un limone e spesso una bandiera rossa che il venditore può aver acquisito la loro merce dubbioso.

E ‘possibile Apple ha rimosso la pagina seguente una recente iniziativa per rendere i suoi dispositivi più sicuro che mai , come pagina Verifica stato di attivazione di blocco aveva il potenziale per essere sfruttato utilizzando i numeri di serie rubati, AppleInsider pone.

Apple non ha precisato il motivo per cui la funzione di iCloud è stato rimosso, ma abbiamo contattato un rappresentante presso la società per saperne di più e si aggiornerà questa storia come nuovi dettagli emergono.

global work mobile